martedì 29 maggio 2007

i risultati dei candidati

Dopo i sindaci e le liste commento i risultati dei candidati consiglieri.

D'obbligo iniziare dal più votato, Sergio Bossi, che ha totalizzato ben 344 preferenze (più del 15% dei voti di Forza Italia sono suoi). Moltissime preferenze (206) raccolte a San Marco come previsto, ma tante anche fuori dalla frazione. Da quando c'è la preferenza unica solo il dott. Rabozzi nel '94 aveva fatto meglio come preferenze assolute (368). Nel 2002 il più votato era stato Barcellini con 275 voti (pari al 16,5% dei voti della Margherita).
Secondo in classifica Mirizio (sempre di Forza Italia) che con 218 voti raddoppia quasi il suo risultato del 2002. Nelle elezioni del 2002 la più votata di FI era stata anna Tinivella con 207.
Il sindaco uscente Pastore fa un buon risultato (205) a pari merito con Godio, capolista di AN ed ex presidente del Borgo Calcio. C'era curiosità sul numero di preferenze che avrebbe preso il sindaco uscente, anche perchè nelle 3 precedenti elezioni aveva corso come candidato sindaco e non si era mai misurato sulle preferenze.
I capilista di DS e "Unire la città" (Vullo e Piercarlo Fornara) seguono il trend discendente delle rispettive liste mantenendosi comunque nella "top ten". Lo stesso vale, ma con trend crescente, per l'UDC dove, come in passato, la d.ssa Borgna raccoglie circa il 40% delle preferenze della sua lista.

Tolti i capilista e i consiglieri uscenti, tra le "new entry" emergono Luca Porcu, Luigi Laterza e Franca Biondelli che in realtà è un ritorno (era stata consigliere dal '98 al 2002).

Solo 8 candidati hanno raccolto preferenze in tutti i seggi:
Piercarlo Fornara, Vercelli, Pierluigi Pastore, Porcu, Gianluca Godio, Laterza, Bossi e Mirizio.

In Borgomanero Viva preferenze molto distribuite fra tutti i candidati, con l'eccezione di Bozzato che fa un risultatone (78) quasi da "vecchio politico" ;-)

In Rifondazione poche preferenze rispetto ai voti di lista come da tradizione. Lo stesso dicasi, anche se in misura meno marcata per i DS, Lega e Forza Italia. Nelle liste civiche invece l'80-90% dei voti sono "di preferenza". Margherita UDC e Bucciero stanno a metà strada tra gli altri partiti e le liste civiche. Da questo punto di vista Borgomanero Viva assomiglia alle liste partitiche (mettete giù le armi ragazzi, non è un insulto ne' una polemica), qualificandosi più come voto "di opinione" che come voto personale ai candidati.

Le frazioni come sempre votano soprattutto i candidati della frazione:
a Santa Cristina Filippo Mora, Roncarolo, Caione, Moia Vittorino, Cusumano, Graziella Valloggia
a Vergano Angelo Vicario e Guidetti
a San Marco Bossi e Flavio Antonioli
a Santa Croce Franco Cerutti e Cesare Savoini
a Santo Stefano Piergiorgio Fornara

Mi scuso in anticipo perchè ho sicuramente dimenticato qualcuno, segnalatemelo.

Concludo dicendo che sono molto soddisfatto dei miei 87 voti di preferenza (ne avevo avuti 46 nel 2002) e ringrazio tutti quelli che mi hanno dato fiducia.

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Laterza ha raccolto molti voti e va bene, ma la domenica delle elezioni c'erano molti suoi volantini per terra per le vie del centro. Dov'è il suo senso civico???

Giuseppe Volta ha detto...

Effettivamente anch'io ho notato questo fatto spiacevole, sia per il mancato rispetto delle regole elettorali sia per il fatto di sporcare la città.
Evidentemente non ha istruito correttamente chi lo ha aiutato nella campagna (non può aver cosparso Borgomanero di volantini da solo).

Anonimo ha detto...

boh!?! Non aveva istruito o avea istruito?

Giuseppe Volta ha detto...

eh... chi lo sa
come diceva Andreotti "a pensare male si fa peccato ma spesso di indovina"

Anonimo ha detto...

bhè c'è anke ki si apposta fuori dai seggi come un totem.........

Giuseppe Volta ha detto...

stare fuori dai seggi è permesso se stai buonino e zitto, il problema inizia quando il "totem" distribuisce i santini oppure tampina gli elettori

Anonimo ha detto...

Secondo me Cambiasso per quanto riguarda la stagione appena conclusa aveva ragione "gare truccate non ce ne son piùùùùù",ma per la prossima starei molto attento

Vendicatore Mascherato ha detto...

La scelta di Laterza di insozzare la città mi ha profondamente disgustato, se lo beccavo quella mattina gli ficcavo in mano scopa e paletta e gli facevo raccogliere tutta la sua monnezza!!!
Sui totem agli ingressi c'era chi lo faceva con stile e chi meno (Porcu spuntava la lista e telefonava ai ritardatari... un mito! Altri distribuivano allegramente santini ai passanti): sta di fatto che se il metodo è questo (l'illegalità come norma) andiamo proprio bene...

Giuseppe Volta ha detto...

questo numero di Porcu me l'ero perso!
a questo punto è d'obbligo proporlo per un ruolo istituzionale in cui potrà esprimere al meglio il suo rispetto per le istituzioni democratiche: subito presidente del consiglio comunale

ho sentito anche raccontare che nella raccolta firme per la presentazione delle liste (di una lista) i firmatari ricevevano "la cinque euro" direttamente all'uscita dall'uffcio anagrafe

Anonimo ha detto...

Vorrei spendere una parola a favore di Luigi Laterza.
Ormai 40enne è un ragazzo con uno spiccato senso civico e di aiuto nel Sociale.
Tanto che da 3 anni, meritocraticamente è stato nominato all'unanimità PRESIDENTE CIRCOLO ALLEANZA NAZIONALE.
A Borgomanero è divenuto presto famoso per le Sue qualità, tanto che nel Suo cammino ha trovato tanti uomini intenzionati volontariamente a farlo uscire dall'ombra.
Pertanto voglio dire che se qualcosa di strano fosse accaduto è da addebitarsi a qualche Effervescente Ultras.
Da moderato sostenitore del Sig. Laterza non condivido gesti estremi per ottenere visibilità. Pertanto mi scuso con la cittadinanza a nome di Luigi(che probabilmente non ha visto il blog).
Cordiali Saluti
Gianluca R.

Giuseppe Volta ha detto...

Gianluca R. tu non sei un moderato sostenitore del "Sig. Laterza", tu lo ami appassionatamente e in un post di 20 righe riesci a fare un panegirico degno di Don Bosco, con tanto di "Suo" in maiuscolo.

Gli attribuisci un solo difetto: non ci vede bene. Non vede il blog e non vede la città cosparsa dai sui volantini.

Un bell'esame oculistico, lenti a contatto e via! "santo subito" ;-)