lunedì 11 giugno 2007

la giunta (ufficiale)

Comunicato stampa del comune:
http://borgosrv.comune.borgomanero.no.it/borgo/news.nsf/d38ebdec4c2641a0c1256b340057366f/792ce32d60234aafc12572f700581787?OpenDocument

Tutto come previsto, i nomi sono quelli noti dalla scorsa settimana. Cerutti vicesindaco.
La staffetta non è stata dichiarata perchè non può essere ufficiale, la sensazione dalle mezze frasi ("tra due anni e mezzo vedremo") è che l'accordo in tal senso ci sia.

Nella presentazione il Sindaco ha subito sottolineato che Cerutti l'ha voluto fortemente lei per aggiungere esperienza a una giunta giovane. Ha anche annunciato che la maggioranza proporrà come presidente del consiglio Maria Piera Pastore (che quindi sarà sicuramente eletta). Con Sindaco, un Assessore e Presidente del Consiglio la presenza femminile è piuttosto significativa (nulla nella precedente giunta, tocca ammetterlo).

Altro annuncio importante: confermata piena fiducia al Segretario Comunale Corrado Zanetta.
Un'ottima notizia per la città, fondamentale direi.

Dopo la presentazione degli assessori le domande dei giornalisti si sono concentrate sul primo tema caldo, anzi caldissimo: l'area industriale nella zona della Beatrice. Contro l'area industriale a nord hanno già preso pubblicamente posizione alcune delle liste che sostengono il sindaco (Lega, AN, Borgna) e anche l'on. Galli che ha presentato un'interrogazione parlamentare.
Nessuna presa di posizione da parte del Sindaco che per ora sta valutando la situazione, ma entro breve tempo Borgomanero dovrà decidere se aderire al progetto provinciale. Il 13 giugno c'è il prossimo incontro ufficiale. Battesimo del fuoco insomma.

Il nuovo sindaco ha anche riorganizzato lo studio: via il divanetto, nuovo tavolo da lavoro, nuovo computer, cambiata la disposizione della scrivania e cambiata la porta di ingresso.

L'elenco delle deleghe è molto dettagliato, ce ne sono due che riprendono la terminologia dei ministeri nazionali: "attuazione del programma" e "politiche comunitarie".
Il primo mi è sempre sembrato pleonastico, in questo caso direi che attribuisce a Cerutti una sorta di funzione di coordinamento.
Il significato del secondo nel contesto comunale per ora mi sfugge.
Tra le deleghe all'assessore Nonnis è citata Agenda 21, riguarda il tema dello sviluppo sostenibile, per chi vuole saperne di più:
http://www.a21italy.it/a21italy/index.php

6 commenti:

Giuseppe Volta ha detto...

a seguito della nomina degli assessori entrano in consiglio i primi esclusi:
- al posto di Bossi e Mirizio (Forza Italia) subentreranno Carlo Gambaro (figlio del sindaco) e Alberto Giulio Zapelloni;
- al posto di Godio (Alleanza Nazionale) subentra Marco Croce;
- al posto di Borgna (UDC) subentra Gianni Gensabella.

Anonimo ha detto...

Pettegolezzo dalle donne della pulizia...

Dite alla Pastore che le croste delle pizze e i cartoni si buttano nel cestino... E i piedi sulla scrivania non stanno bene...

La Lega ha davvero dominato. Non ho parole per definire la mia ripugnanza.

Anonimo ha detto...

Veramente. L'Ignoranza alla Cultura...

Ma com'è questo Ignazio Stefano Maria Assunta (in Cielo) Zanetta, conte di Ripafratta, principe di Guastalla?

Gotto ha detto...

Caro Giuseppe,
ti scrivo per metterti al corrente di una manifestazione canora iniziata da pochi giorni a Borgomanero e talmente importante che, dicono, potrebbe durare addirittura 5 anni: LO PEPPINO D'ORO.
E' stata presentata come evento per il lancio di nuovi giovani talenti, anche se, leggendo i nomi dei protagonisti, l'unico realmente nuovo mi è parso quello di Peppino Nonnis (che però con quel cognome lì sembra pi degli altri!).
Sono stati presentati anche il direttore d'orchestra Peppino Tinivella ed il vicedirettore Peppino Peppino; quest'ultimo è anche autore dei testi di granparte dei protagonisti, cosicchè tutti siano in grado di comportarsi in modo "onorevole". Ho cercato di capirne di più, ma nè il direttore nè il vicedirettore hanno potuto ricevermi (altri impegni di lavoro): si dice che per trovare una persona al vertice con disponibilità di tempo 2 anni e mezzo, ma queste non sono notizie ufficiali.
Tra i protagonisti i favoriti dovrebbero essere Peppino Bossi, che può contare su di un testo adattato molto bene al personaggio (forse manca qualche riferimento al depuratore) e Peppino Mirizio (il suo testo è sicuramente del vicedirettore). Ti segnalo poi il già citato Peppino Nonnis che si avvarrà dell'aiuto di un giovane complesso: gli "Agenda 21".
Infine una curiosità: del coro fa parte anche il figlio del direttore (sembra vogliano affittare il loro appartamento che inevitabilmente per la durata della manifestazione rimarrà vuoto).
Sarebbe bello tu potessi partecipe, anche in previsione del fatto che, cambiasse la musica, chissamai tu possa prendere il posto di qualcuno dei protagonisti visto il tuo provato talento.
Saluti Gotto

Anonimo ha detto...

Gotto sempre magico.
Congratulazioni da un ammiratore di vecchia data

Anonimo ha detto...

gotto davvero un grande! un ammiratrice