sabato 29 marzo 2008

sottopassi a borgomanero seconda puntata

il gruppo consiliare del PD interviene sulla vicenda sottopassi:

I FATTI
Martedì 18 marzo ultimo scorso a Roma presso la sede di Rete Ferroviaria Italiana si è tenuta la tanto sospirata conferenza dei servizi, ultimo e definitivo atto di approvazione dei progetti dei sottopassi ferroviari sulla linea Novara Domodossola che ci interessa direttamente.
All’ordine del giorno vi erano i progetti studiati dalle Ferrovie per vari comuni piemontesi tra i quali: Borgomanero, Briga Novarese e Gozzano, i rappresentanti dei Comuni e degli altri Enti erano chiamati ad esprimersi in modo definitivo sui progetti elaborati dalle Ferrovie.
Nella riunione il rappresentante del Comune di Borgomanero era il vicesindaco Giuseppe Cerutti, che ha reso nota la volontà della nuova Amministrazione Comunale di modificare la soluzione progettuale di via Simonotti in frazione S.Marco, soluzione già approvata in Consiglio Comunale dalla precedente Amministrazione, anche con il voto favorevole dello stesso Cerutti.
In particolare la richiesta di modifica riguardava il sottopasso pedonale di via Simonotti e si richiedeva che venisse sostituito con un sovrappasso da realizzarsi nella stessa posizione.
Tale proposta, mai manifestata prima, ha provocato malumore tra i presenti e disagio dei rappresentanti delle Ferrovie, che solamente perché spinti dagli altri partecipanti hanno proseguito la conferenza dei servizi escludendo il Comune di Borgomanero dai lavori ed accordando al vicesindaco 90 giorni di tempo per modificare il progetto e ripetere tutto l’iter previsto dalla normativa prima di poter riportare in una nuova conferenza dei servizi la nuova versione progettuale.

IL COMMENTO
Anche in questa occasione il Sindaco Anna Tinivella si è defilata lasciando spazio al Vicesindaco che pur non potendo avere, per legge, alcuna delega in materia di lavori pubblici e ritenendo i tecnici che avevano lavorato e analizzato i progetti: Arch. Graziano Paterniani (allora dirigente della sezione tecnica del comune) Ing. Pierluigi Pastore (Sindaco); Geom. Piercarlo Fornara (assessore ai lavori pubblici); Arch. Fausto Guidetti (assessore all’urbanistica) ed i tecnici specializzati delle Ferrovie, del tutto incapaci e pasticcioni, l’Arch. Cerutti Giuseppe ha dovuto in sede di conferenza dei servizi dettare la visione di un ulteriore nuovo progetto.
Sappiano i borgomaneresi che con questo tipo di atteggiamento, si sta sempre più perdendo tempo e forse anche i finanziamenti!
All’ ex Onorevole Cerutti chiediamo che sotterri l’ascia di una guerra contro l’Amministrazione che lo ha preceduto, che non perda più tempo in bizantinismi progettuali che faranno solamente rinviare l’esecuzione dei sottopassi ferroviari. Impari ad imitare i Comuni vicini che sedevano alla stessa conferenza e che hanno già raggiunto l’obiettivo che volevano e cioè che i loro cittadini non fossero costretti ad aspettare il passaggio dei treni davanti a passaggi a livello abbassati.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma se, come ho letto, il (Vice)sindaco non aveva, per legge, alcuna delega in materia di lavori pubblici e però ha fatto lo stesso quello che ha fatto, la nostra opposizione, tra le cui fila mi risultano esserci anche degli avvocati, non può presentare a "chi di dovere" (magistratura, prefetto, corte dei conti, ecc.) un'esposto o una denuncia per quanto successo?

Anonimo ha detto...

Ciao Giuseppe

a me potrebbe interessare un breve riassunto anche di quali erano le soluzioni proposte da Ferrovie oggetto della riunione, quali le soluzioni progettuali a suo tempo decise dall'Amministrazione e quali nel "dettaglio" (non troppo da ingegneri e architetti, un dettaglio pane e salame) le modifiche richieste (decise quando e da chi nell'attuale Amministrazione?)
Magari sono solo io distratto o di memoria corta, magari invece....

PS sottoscrivo il post del precedente omonimo anonimo

Anonimo ha detto...

Passo spesso in via Arona dove c'è il passaggio a livello della Stazione. Trascorro molto del mio tempo ad aspettare che i treni, soprattutto le lumache da Arona, passino. Mi sono chiesto spesso perchè il comune non abbia mai proposto un sottopasso in questo punto visto che lo spazio per realizzarne uno a senso unico gestito da un semaforo c'è. Mi pare inoltre inoltre che ultimamente l'amministrazione è particolarmente interessata a quello che succede nella frazione San Marco come se il centro del mondo passasse da lì. Mi chiedo come mai? Non vorrei mai pensare che ci sia l'interesse personale di qualche assessore. Auspico che certe cose a Borgomanero non accadano. O no!

Giuseppe Volta ha detto...

A quanto pare la vicenda si è chiusa con una precipitosa (e opportuna) retromarcia. Niente sovrappasso solo piccole modifiche ai sottopassi già previsti dalla vecchia convenzione.
la delibera.
Per capire meglio bisognerebbe vedere gli allegati.

Gotto ha detto...

Il sottopasso di via Simonotti (il più famoso dell'intera linea Novara-Domodossola, suo malgrado)ha già mietuto la prima "vittima".
Si tratta del Primo Cittadino Effettivo del Comune di Borgomanero (di seguito denominato Effettivo), sanzionato da un solerte agente della Polizia Municipale.
Testimoni hanno riferito il dialogo di seguito riportato:
Agente - "E' inutile che faccia finta di niente, ha eseguito una precipitosa retromarcia proprio sul sottopasso e questa è un'evidente violazione del Codice della strada"
Effettivo - "...ma com'è possibile essere sanzionati per un'opera ancora da realizzare..."
Agente - "Guardi, in questo Comune è addirittura possibile fare il sindaco senza presentarsi alle elezioni, si figuri se..."
Effettivo - "Non potrebbe passarci sopra?"
Agente - "Ancora con questa storia del "passare sopra"! Vuole nuovamente fare incattivire Conferenza dei servizi e Ferrovie dello Stato!? Dia retta a me, lasci le cose così come stanno; d'altra parte, lo sa bene, dobbiamo raccogliere altri 70.000 euro in sanzioni: non è che si possa ricaricare tutto sulla mensa scolastica"
Effettivo (a bassa voce) - "...a certa gente andrebbe fatto un esame di sanità mentale..."

Anonimo ha detto...

GRANDE GOTTO!!!!!