mercoledì 6 febbraio 2008

il governo passato e futuro

Roberto Faggiano propone di aprire una discussione sul governo Prodi e sulle prossime elezioni.

In merito allo scenario odierno della politica nazionale mi piacerebbe proporre alcune domande ai partecipanti del blog, al fine di valutare le sensazioni ed i sentimenti in vista della prossima campagna elettorale:
* cosa vi è piaciuto del governo Prodi?
* cosa vi ha deluso del governo Prodi?
* quale ministro del governo Prodi si è distinto positivamente
* quale ministro del governo Prodi si è distinto negativamente
* quale dovrebbe essere la/le priorità del prossimi governo?
* ad oggi per che coalizione o partito votereste?

5 commenti:

Inizio-io ha detto...

Cosa vi è piaciuto del governo Prodi? Ci ha regalato 2 anni in meno di Governo Berlusconi. Un inizio di lotta al precariato e all'evasione fiscale.
* cosa vi ha deluso del governo Prodi? nessuna ridistribuzione dei redditi, nessuna politica efficace a difesa dei salari, rifinanziamento delle missioni all'estero, non è stata creata la commissione d'inchiesta sui fatti di Genova del G8, continuità col Governo precedente su TAV e Basi Militari filoamericane, lotta al precariato non abbastanza efficace come imporrebbe la gravità del problema, poca incisività sui diritti civili ..può bastare?
* quale ministro del governo Prodi si è distinto positivamente: Paolo Ferrero, ministro delle Politiche sociali. Se non altro ha detto apertamente che se avesse votato al referundum sul protocollo WELFARE, avrebbe votato no.
* quale ministro del governo Prodi si è distinto negativamente Tommy Padoa Schioppa..tagli tagli tagli
* quale dovrebbe essere la/le priorità del prossimi governo?Ridistribuzione redditi e lotta al precariato
* ad oggi per che coalizione o partito votereste? Estremamente indeciso.

Liberal ha detto...

Cosa vi è piaciuto del governo Prodi? Risanamento dei conti pubblici e tentativo di attuare qualche liberalizzazione
cosa vi ha deluso del governo Prodi? Litigiosità e poca incisività sui diritti civili (unioni, fecondazione assistita, divorzi abbreviati, ecc.)
quale ministro del governo Prodi si è distinto positivamente: Bersani
quale ministro del governo Prodi si è distinto negativamente: Mastella
quale dovrebbe essere la/le priorità del prossimi governo? Ridistribuzione dei redditi in favore di quelli medio bassi
ad oggi per che coalizione o partito votereste? Scheda bianca

Anonimo ha detto...

Io parto dal fondo:
* ad oggi per che coalizione o partito votereste?
adesso come adesso mi asterrei completamente, con i politici che ci ritroviamo....L'unico che mi trasmette qualcosa di diverso è Uolter-_-
peccato che in italia non comandi una persona sola e se penso a chi ha alle spalle........
Ci vorrebbe veramente un reset, io propongo un commissariamento dell'Italia da parte dell'unione europea(per manifesta incapacità dei nostri politici)
con un governo esterno che possa lavorare seriamente, lontano dalle lobby e dalle clientele.
* quale dovrebbe essere la/le priorità del prossimi governo?
Le priorità in Italia ormai sono decine, sinceramente non saprei da dove cominciare ma ci provo, almeno dal mio punto di vista serve
qualcosa per cambiare il sistema,
MERITOCRATIZZARE tutti i settori della PA (interessante in merito il libro di Floris "mal di merito");
ELIMINARE tutti quei finanziamenti inutili e dannosi (esempio giornali, mi chiedo, ma qual'è quel mercato in cui le aziende rimangono in piedi grazie
ai finanziamenti statali?? ed oltre ai giornali ce ne sono a decine, es la FIAT unica azienda sopravvissuta, grazie alle nostre tasche, 50 anni in rosso
ma con dirigenti che guadagnavano cifre astronomiche) che drogano il mercato e tolgono risorse ai realmente bisognosi.
IMPORRE UN MODELLO DI WELFARE che aiuti i disoccupati ed i precari ma non i fancazzisti (ritorno al discorso del merito: deve essere garantita la pari opportunità per iniziare o creare un lavoro, ma poi sta al singolo meritarsi il posto, qui invece si parte dal presupposto che tutti debbano avere lo stesso trattamento finale.)
POSSIBILITA' di creare impresa: da noi è quantomeno improbabile riuscire a creare dal nulla
(e dico senza aiuti) un impresa perchè la burocrazia e le leggi finanziarie del belpaese fanno acqua da tutte le parti;
perciò occorre semplificare gli adempimenti e ridurre gli oneri di partenza (qui vige la regola del" prima paghi e poi inizi a lavorare");
PICCHIARE DURO su quei settori dove non esiste concorrenza reale (es l'energia) e DEVASTARE DI CONTROLLI le grosse imprese e chi fa solo giro di soldi senza creare impresa,eliminare le caste chiuse e privilegiate (giornalisti, notai ecc) dando cosi a tutti la possibilità di inserirsi nel mercato( e non con l'equazione
figlio di giornalista=giornalista, figlio di notaio= notaio ecc).
EDUCARE le persone al rispetto delle regole con SANZIONI SEVERE MA GIUSTE e, sopratutto, CERTE.
OBBLIGARE ALLA PENSIONE I POLITICI : a 65 anni esci dalla vita pubblica e vai a pescare...
Comunque dopo tutto questo tedio le parole che mi vengono in mente e che dovrebbero essere incipit di tutte le iniziative di governo sono :
SEMPLIFICAZIONE (piu' semplice è il sistema, meno c'è possibilità di errore, di aggirarlo, di non comprenderlo) MERITOCRAZIA, CERTEZZA DEL DIRITTO,
SOLIDARIETA'(ma non ASSISTENZIALISMO).
* quale ministro del governo Prodi si è distinto negativamente
Beh, qui è come sparare sulla croce rossa.......Mastella, Bianchi, Mussi,Pecoraro
* quale ministro del governo Prodi si è distinto positivamente
L'indecisione mi assale,
* cosa vi ha deluso del governo Prodi?
la poca correttezza(come per tutti i politici, tra l'altro):
-la famigerata lotta all'evasione (quanto di reale della lotta all'evasione è stata messa
a bilancio ma è fuffa?? c'era un bell'articolo sul sole24ore in proposito), poi mi devono spiegare come mai già nel 2006, appena insediati(e quindi senza aver fatto niente), le entrate
stavano andando bene;
-il fatto che "noi abbiamo rimesso l'Italia a correre", come al solito,in un momento(2006/2007) in cui tutta l'economia aveva ripreso, noi eravamo sempre e comunque il fanalino di coda;
-il "non abbiamo aumentato le tasse"... cito ad es il bollo auto (partito per penalizzare i SUV e arrivato a penalizare chi non ha i soldi per potersi cambiare la macchina)
-La spesa pubblica comunque in aumento.
* cosa vi è piaciuto del governo Prodi?
Il cercare le liberalizzazioni...
Ciao
Marco

Gorilla ha detto...

Cosa vi è piaciuto del governo Prodi? Ha riportato il mondo del lavoro al centro dell’attenzione anche se nei fatti ci sono stati solo tentativi di risolvere il problema del precariato, del potere d’acquisto dei salari o degli infortuni sul lavoro
cosa vi ha deluso del governo Prodi? L'incapacità di realizzare in maniera organica un programma di governo
quale ministro del governo Prodi si è distinto positivamente: Di Pietro
quale ministro del governo Prodi si è distinto negativamente: Mastella e Pecoraro
quale dovrebbe essere la/le priorità del prossimi governo? Moralizzazione della politica:
1) ridurre i relativi costi fino al 50% (indennità, rimborsi ai partiti, spese di funzionamento degli organi politici, ecc.)
2) non candidare più condannati o inquisiti
ad oggi per che coalizione o partito votereste? Parliamone dopo aver visto i programmi

Giuseppe Volta ha detto...

sono piuttosto in sintonia con liberal

* cosa vi è piaciuto del governo Prodi?
risanamento dei conti, tentativi di liberalizzazioni, finanziaria 2008
* cosa vi ha deluso del governo Prodi?
molte cose non fatte: legge elettorale, legge TV, conflitto di interessi, poca incisività sui diritti civili (unioni, fecondazione assistita, divorzi abbreviati, ecc.), giustizia, ma i motivi e i colpevoli sono noti
* quale ministro del governo Prodi si è distinto positivamente
Bersani ma non solo
* quale ministro del governo Prodi si è distinto negativamente
Mastella su tutti, ma anche Pecoraro
* quale dovrebbe essere la/le priorità del prossimi governo?
redistribuzione, legge elettorale, legge TV, conflitto di interessi, giustizia più veloce
* ad oggi per che coalizione o partito votereste?
PD senza dubbio